Uffici

Amministrazione Trasparente

Sportello S.U.A.P.

SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE – S.U.A.P. TICINO EST
Comuni Associati Lonate Pozzolo e Vizzola Ticino

Lo Sportello Unico per le Attività Produttive (SUAP) rappresenta lo strumento esclusivamente telematico voluto dal legislatore per assumere il ruolo di unico interlocutore tra l’Impresa e la Pubblica Amministrazione nelle sue varie articolazioni.

Il DPR 160/10 lo definisce come: “unico punto di accesso per il richiedente in relazione a tutte le vicende amministrative riguardanti la sua attività

produttiva in grado di fornire una risposta unica e tempestiva in luogo di tutte le pubbliche amministrazioni comunque coinvolte nel procedimento” (art. 1).

Dal mese di gennaio 2016 il S.U.AP., a seguito convenzione, è possibile accedere direttamente allo Sportello Unico per le Attività Produttive (S.U.A.P.) del proprio Comune attraverso il portale nazionale www.impresainungiorno.gov.it; per poter operare su questo sito è preferibile utilizzare il browser “Google Chrome” ed è necessario essere in possesso di una firma digitale e di una casella di posta elettronica certificata (P.E.C.).

 

Come fare per segnalare, registrare e comunicare online la tua attività:

Seleziona dalla Home Page del sito sopra indicato “Invio telematico al SUAP” e successivamente seleziona la Regione, la Provincia e il Comune e al termine clicca su “Trova il SUAP”: in questo modo comparirà la scheda informativa del SUAP del Comune di Lonate Pozzolo/Vizzola Ticino, nella quale è possibile acquisire informazioni e attraverso la quale è possibile inoltrare le pratiche.

Per conoscere la documentazione necessaria e la normativa di riferimento è necessario cliccare nel riquadro “Consultazione elenco dei procedimenti” presente nella sezione “I Servizi Telematici del SUAP di Lonate Pozzolo/Vizzola Ticino”, sarà così possibile selezionare il settore di attività per la quale si desidera ottenere informazioni, individuare il sottosettore ed infine scegliere tra le varie tipologie (es. Avvio, Gestione, Cessazione Attività, ecc.).

Se si desidera inviare una pratica è necessario cliccare nel riquadro “I Servizi Telematici del S.U.A.P. di Lonate Pozzolo/Vizzola Ticino” posizionandosi su “Compila la tua pratica SUAP”; in questo modo verrai reinderizzato sulla pagina di accoglienza e news dei SUAP camerali.

Dopo aver cliccato su “Vai al Front Office di compilazione pratica” potrai inserire il “Login” e la “Password” che avrai scelto al momento della registrazione al sito. Se invece è la prima volta che ti colleghi, troverai alla tua sinistra “Registrazione nuovo utente” che con pochi passaggi ti permetterà di registrarti (nella medesima pagina è possibile cliccare su “Help Desk” per ulteriori informazioni relative alla Registrazione); sono necessari i propri dati anagrafici, il Codice Fiscale del Titolare o del Legale Rappresentante e di un indirizzo di posta elettronica.

Dopo il “Login” sarà necessario inserire una descrizione della pratica che si sta inserendo (permetterà di ritrovarla tra quelle in bozza qualora non si riesca a concluderla subito) e cliccare “Conferma”;

attraverso la nuova videata che compare è possibile autorizzare anche altri soggetti al completamento della pratica inserendo il loro Codice Fiscale ed assegnando loro un profilo con le varie abilitazioni. Nel caso in cui ciò non sia necessario basterà cliccare in fondo su “Conferma”.

A questo punto è necessario selezionare il settore di attività per il quale si desidera compilare la “Pratica SUAP”. Sono presenti 5 Macrosettori:

  • Agricoltura, allevamento, pesca e attività estrattive;
  • Industria e artigianato;
  • Commercio e servizi;
  • Sanità, Sociosanitario e Assistenziale;
  • Edilizia, Ambiente, Altri adempimenti

ognuno dei quali, a sua volta, suddiviso in altri sottosettori .

Una volta individuato il settore e selezionato il sottosettore interessato occorre cliccare in fondo su “Conferma”; si passerà in questo modo ad una videata in cui è possibile scegliere l’operazione che si intende effettuare, per esempio l’Avvio, la gestione, la modifica o la cessazione di una attività. Anche in questo caso al termine della scelta occorre cliccare in fondo su “Conferma”.

Nelle schermate successive il portale permette di inserire eventuali altri interventi, il destinatario della Pratica, eventuali altri allegati da inserire nonché specificare se il presentatore della pratica è lo stesso Titolare/Legale Rappresentante oppure un Profesionista/soggetto munito di procura speciale. Nel caso in cui il presentatore non sia il Titolare/Legale Rappresentante occorrerà allegare al termine della pratica una procura firmata dallo stesso nonché una copia di un documento di identità in corso di validità. La procura si potrà scaricare direttamente dalla sezione “Allega Documenti”.

A questo punto è possibile passare alla compilazione della pratica telematica, i campi con il quadratino rosso tra parentesi quadre sono obbligatori e alla fine dell’inserimento di ogni sezione occorre cliccare in fondo su “Salva” per passare a quella successiva.

Al termine della compilazione di tutte le sezioni relative alla “Compilazione della pratica” tutti i pallini devono essere verdi; se qualcuno è rimasto rosso occorre rientrare ed inserire gli eventuali dati mancanti. Dopo di che è possibile cliccare in fondo “Prosegui” per passare alla parte relativa al pagamento di eventuali oneri per Diritti di Istruttoria e all’inserimento degli allegati necessari.

Una volta terminate le procedute sopra indicate è necessario firmare digitalmente sia la pratica che la ricevuta (on line oppure scaricandole sul proprio pc) e inoltrarle al SUAP.

Struttura organizzativa di appartenenza: Area Gestione Territorio – Ecologia

Contatti

Posta elettronica certificata (P.E.C.)
0331 303534 0331 301296

Personale in questa struttura

Orari di apertura al pubblico

  • Lunedì dalle 9.30 alle 13.00
  • Martedì dalle 9.30 alle 13.00
  • Mercoledì dalle 9.30 alle 13.00
  • Giovedì dalle 15.00 alle 18.00
  • Venerdì dalle 9.30 alle 13.00

Procedimenti seguiti da questo ufficio

  • Comunicazione di cessione fabbricato

    L’art.2 del D.L. 79/2012 stabilisce che: La registrazione dei contratti di locazione e di comodato di fabbricato assorbe l’obbligo della comunicazione di cessio …

Scorciatoie