Uffici

Amministrazione Trasparente

Edilizia Privata – Toponomastica

DEPOSITO PROGETTO SISMICO E CERTIFICAZIONE PER SOPRAELEVAZIONI – Procedure per deposito della documentazione di cui all’art. 6 comma 1, lettera c) della L.R. 33/2015 e per il rilascio della certificazione relativamente ad interventi di sopraelevazione ai sensi della DGR 30/3/2016 n. X/5001.

A seguito dell’entrata in vigore della D.G.R. 30 marzo 2016 n. X/5001, la Giunta Regionale ha approvato le linee di indirizzo per l’esercizio delle funzioni trasferite ai comuni in materia di SISMICA, fissando il contenuto minimo della documentazione e dell’istanza di cui all’art. 6, comma 1, lettera c) della L.R. 33/2015 e le modalità di attuazione del sistema informativo integrato di cui all’art. 3, comma 2 della L.R. 33/2015.

Per tutti gli interventi di costruzione, riparazione e sopraelevazione (art. 93 del D.P.R. 380/01), comprese le varianti in corso d’opera, relativi ad opere pubbliche o private poste nelle zone 3 e 4 vi è l’obbligo, prima dell’inizio dei lavori, della presentazione della comunicazione di deposito.

La procedura di deposito o la richiesta di certificazione per sopraelevazione deve essere effettuata mediante il Sistema Informativo Integrato in grado di eseguire la verifica formale degli elaborati, e specificatamente, della documentazione prodotta a supporto dell’istanza.

Il deposito del progetto è valido anche agli effetti della “Denuncia dei lavori” di cui all’art. 65 del D.p.r. 380/01 (Denuncia Cementi armati e struttura metallica) se il modulo di deposito è sottoscritto anche dal costruttore e purché la documentazione a corredo abbia i contenuti previsti dallo stesso articolo.

Il deposito o la richiesta di certificazione per sopraelevazione va presentato dal committente per via telematica sul portale MUTA (Modulo Unico di Trasmissione) della Regione Lombardia.

Tutte le relazioni dovranno essere presentate su supporto digitale e firmate con firma elettronica certificata, poiché il sistema informatico provvederà a confrontare i dati anagrafici dichiarati con quelli estratti dalla firma elettronica e rifiuterà le pratiche in cui non trova adeguata corrispondenza.

Si sottolinea che la realizzazione degli interventi di sopraelevazione è subordinata al rilascio della certificazione, che deve avvenire entro 60 giorni dalla data di avvio di del procedimento.

► LINK DI RIFERIMENTO: Nuove disposizioni in materia sismica

Struttura organizzativa di appartenenza: Area Gestione Territorio – Ecologia

Contatti

0331 303541

Personale in questa struttura

Orari di apertura al pubblico

  • Lunedì dalle 9.30 alle 13.00
  • Martedì dalle 9.30 alle 13.00
  • Mercoledì dalle 9.30 alle 13.00
  • Giovedì dalle 15.00 alle 18.00
  • Venerdì dalle 9.30 alle 13.00

Procedimenti seguiti da questo ufficio

Scorciatoie