Procedimenti

Amministrazione Trasparente

Concessione in uso a terzi di orti sociali di proprietà comunale

Descrizione del procedimento

L’assegnazione in concessione degli orti sociali di proprietà comunale è disciplinata dal vigente “Regolamento comunale per l’assegnazione e la conduzione degli orti sociali su terreni di proprietà del Comune di Lonate Pozzolo”, approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 12 del 24.04.2013 e modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 51 del 30.09.2014.
Requisiti per l’assegnazione
Gli orti sociali possono essere richiesti da:
• Cittadini in possesso dei seguenti requisiti:
Essere maggiorenni e residenti nel comune di Lonate Pozzolo;
Non svolgere attività di coltivazione su fondi appartenenti, a qualsiasi titolo, a familiari o terzi;
Essere in grado di provvedere direttamente alla coltivazione dell’orto assegnato.
• Scuole primarie e secondarie presenti sul territorio comunale, per realizzare programmi didattici, formativi e riabilitativi.

Gli orti vengono assegnati in comodato gratuito e la concessione ha durata quinquennale con decorrenza dal 1° mese successivo a quello di assegnazione dell’orto. I lotti disponibili vengono progressivamente assegnati stipulando un regolare atto di concessione presso l’Ufficio Tecnico comunale.

Ogni cinque anni l’Amministrazione Comunale approva un bando pubblico per l’assegnazione in concessione degli orti sociali.

 

Chi contattare

Termine di conclusione

Tempistica relativa alla stipula di regolare atto di concessione presso l’Ufficio Tecnico comunale

Scorciatoie

2016-10-13T16:24:41+00:00